Poesia

Nuova vita

Respiro, nelle volute dei ricordi
profumi di vaniglia, e pensieri
sulle scie di onde si inseguono.

Dalle piane del passato mi volgo
alle balze del rifiorito presente,
a nuove strade, a nuovi sogni.

Tra rocce, di genziane ornate,
poggerò i miei passi decisi, e
sfiderò l’impervio cammino.

Ed aure e tramonti, e stelle e vento,
e la forza del mare e dei fiumi,
saranno sollievo nel viaggio.

Sentirò ogni mio passo e vedrò
ogni cosa che guarderò, e qui
dimorerà la mia nuova essenza.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: