Pensieri

Veg or Not Veg?

Veg or Not Veg?

In questi ultimi tempi si sente sempre più spesso parlare di alimentazione vegana e, allo stesso tempo, si alimenta il fuoco di una polemica senza senso tra chi ha deciso di sposare questa filosofia di vita e chi continua ad essere onnivoro.
Talvolta mi capita di assistere o di essere coinvolto in discussioni veramente inutili e poco costruttive sull’argomento e mi rendo conto di quanta poca informazione esista a riguardo, o meglio – mi correggo – c’è un tale eccesso di informazione che non si capisce più cosa è vero e cosa è falso.
Cos’è il veganesimo? Semplicemente la scelta di nutrirsi con alimenti esclusivamente di origine vegetale.
Cosa comporta? Cambiare le proprie abitudini, il proprio modo di rapportarsi con il cibo e imparare di nuovo (se non l’avete mai fatto prima) a cucinare (e questo, in fondo, è anche stimolante).
Perchè fare questa scelta? E qui si apre un mondo!
C’è chi lo fa per ragioni di salute e allora hai la piena approvazione di tutti: la salute prima di tutto!
C’è chi lo fa per ragioni etiche, quindi sei uno stupido, perchè tanto gli animali muoiono lo stesso, perchè tanto anche le verdure sono tossiche, perchè tanto non puoi salvare il mondo, perchè discendiamo dalla scimmia e anche le scimmie sono carnivore (…sì, ho sentito anche questa!), ecc. ecc. ecc.
Personalmente ho fatto questa scelta semplicemente perchè ho deciso di farla e non devo giustificarla con nessuno. Condivido e sostengo tutte le ragioni che ci sono intorno a questa filosofia di vita purchè la scelta venga fatta con consapevolezza e non semplicemente perchè è di moda o perchè – come da notizia della scorsa settimana – l’OMS ha affermato che la carne è cancerogena (come se fosse una novità che il consumo eccessivo di carne rossa o insaccati comporti conseguenze per la salute).
Sono contento della scelta che ho fatto perchè ne ho tratto molti vantaggi, sia a livello fisico che a livello interiore e se ripenso a com’ero qualche anno fa, mai e poi mai avrei detto che sarei stato in grado di fare una svolta così radicale. Sono sempre stato un carnivoro ed ho mangiato veramente e con gusto ogni tipo di carne, ma sono cambiato e – incredibile – non sono morto!
Il cambio di alimentazione, unito alla pratica yoga iniziata ormai 6 anni e mezzo fa, mi ha portato a vedermi non più come padrone del mondo, ma come parte di esso, è cambiata la mia consapevolezza e sono solo all’inizio del cammino.
Rimango sempre più perplesso dalle polemiche che nascono intorno all’argomento alimentazione/stile di vita etico, e sono anche convinto che molta gente non voglia valutare un’alternativa più per partito preso che non per una propria scelta personale.
Provate a fare una scelta semplicemente per voi stessi, non fatelo per il mondo, non fatelo per gli animali. Provate a vivere con consapevolezza in un modo differente per un solo mese della vostra vita ed osservate i cambiamenti che avverranno in voi (perchè è sicuro, avverranno dei cambiamenti) e traetene le vostre conclusioni.
E’ vero che una singola persona non può cambiare il mondo, che gli animali continueranno a morire, ma ognuno di noi, con il proprio esempio, può contribuire a cambiare il mondo intorno a sè e, magari, a piccoli passi, le cose in futuro cambieranno.
Una delle cose più belle della vita è proprio la possibilità di cambiare!
Namaste

C’è tanta gente infelice che tuttavia non prende l’iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l’animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. La gioia di vivere deriva dall’incontro con nuove esperienze, e quindi non esiste gioia più grande dell’avere un orizzonte in costante cambiamento, del trovarsi ogni giorno sotto un sole nuovo e diverso… Non dobbiamo che trovare il coraggio di rivoltarci contro lo stile di vita abituale e buttarci in un’esistenza non convenzionale.

(dal film Into the Wild)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: